Seleziona una pagina

Incontro Conoscitivo per gli Enti del Terzo Settore

Dove: Centro Spolato via Boccaccio 80 Padova
Data: venerdì 9 settembre
Ora: 18:00
Il Centro Antidiscriminazioni LGBT+ “Mariasilvia Spolato” di Padova organizza un incontro conoscitivo aperto agli Enti del Terzo Settore che operano a Padova. Il Centro, finanziato dal Dipartimento Pari Opportunità – UNAR della Presidenza del Consiglio dei ministri, è attivo da aprile 2022 per una prima annualità e vede come soggetto capofila il Comune di Padova, in collaborazione con Arcigay Tralaltro APS, Boramosa APS, Sat Pink APS. Nella carta dei servizi si trova una puntuale descrizione della gamma di servizi previsti, a sportello e di gruppo. L’ambizione del Centro è quella di essere, al contempo, un presidio di diritti, un luogo di cura, e un laboratorio di sperimentazione. A questo si aggiunge la volontà di dialogare e, auspicabilmente collaborare, con le realtà del privato sociale del territorio padovano che condividono simili intenti. Un primo incontro si terrà venerdì 9 settembre alle ore 18:00 presso i locali del Centro in via Boccaccio 80. Per motivi organizzativi è necessario segnalare la presenza attraverso questo modulo: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdRxnEGEmbQGrydlmVwTgsrHlFO9WtuRioPQjpCEbwHBcuFmQ/viewform L’invito può essere inoltrato ad altre realtà che, a vostro avviso, possono aver interesse a partecipare all’incontro. Durante l’incontro verranno presentate le attività del Centro, favorita la conoscenza reciproca e raccolte eventuali proposte di collaborazione da sviluppare.
Note:
Il Centro Antidiscriminazioni LGBT+ “Mariasilvia Spolato” di Padova organizza un incontro conoscitivo aperto agli Enti del Terzo Settore che operano a Padova. Il Centro, finanziato dal Dipartimento Pari Opportunità – UNAR della Presidenza del Consiglio dei ministri, è attivo da aprile 2022 per una prima annualità e vede come soggetto capofila il Comune di Padova, in collaborazione con Arcigay Tralaltro APS, Boramosa APS, Sat Pink APS. Nella carta dei servizi si trova una puntuale descrizione della gamma di servizi previsti, a sportello e di gruppo. L’ambizione del Centro è quella di essere, al contempo, un presidio di diritti, un luogo di cura, e un laboratorio di sperimentazione. A questo si aggiunge la volontà di dialogare e, auspicabilmente collaborare, con le realtà del privato sociale del territorio padovano che condividono simili intenti. Un primo incontro si terrà venerdì 9 settembre alle ore 18:00 presso i locali del Centro in via Boccaccio 80. Per motivi organizzativi è necessario segnalare la presenza attraverso questo modulo: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdRxnEGEmbQGrydlmVwTgsrHlFO9WtuRioPQjpCEbwHBcuFmQ/viewform L’invito può essere inoltrato ad altre realtà che, a vostro avviso, possono aver interesse a partecipare all’incontro. Durante l’incontro verranno presentate le attività del Centro, favorita la conoscenza reciproca e raccolte eventuali proposte di collaborazione da sviluppare.
Pubblicato da Mattia Galdiolo
Amministratore e Responsabile della Comunicazione del Centro antidiscriminazione e antiviolenza lgbt+ “Mariasilvia Spolato”