Il Servizio offre alle persone LGBT+ positive all’HIV un gruppo di supporto sociale in un ambiente protetto. La persona sieropositiva può condividere le sfide che si trova ad affrontare e trovare modi per fronteggiarle. Il gruppo è condotto da uno psicologo clinico, utilizzando la tecnica del Photolangage®